Please reload

New Post

Riviera di Levante. Paraggi e Portofino, il lusso come esperienza

May 12, 2015

 

 

C’è la crisi? Parebbe di no, visto che gli aggettivi “lussuoso”, “esclusivo”, “raffinato”, “ricercato”, “elegante”, “sfarzoso”, “magnifico” e così via si sprecano – e i prezzi alle stelle non sembrano far paura agli imprenditori dell’hotellerie, che insistono sugli aggettivi altisonanti, sugli hotel pluristellati e sui prezzi proibitivi per un comune mortale. Ma evidentemente, se questo è ciò che vuole il mercato, è logico che gli imprenditori alberghieri lo assecondino.

 

Ne è un esempio la recente riapertura per la stagione estiva dei due hotel, Eight Paraggi (sopra) e Eight Portofino (sotto), situati nelle due fascinose località della Riviera di Levante, riapertura alla quale ha partecipato SportelloViaggi.

Perché Eight Hotels ?

 

E’ il nostro numero vincente: a cominciare dal telefono dell’ufficio di Roma 06 8888 8888 che ci ha portato fortuna fin dagli inizi…. Non ha dubbi Cristian Del Gatto, direttore degli Eight Hotels di Portofino e Paraggi, mentre illustra le meraviglie tecnologiche e paesaggistiche della nuova e singolare Suite 888 (rieccolo il numero fortunato!!!) dell’Eight Paraggi, ricavato in una storica villa dell’Ottocento dalla Solido Holding dell’imprenditore Achille d’Avanzo, uno dei primi operatori italiani attivi nel campo immobiliare a partire dal 1991.

 

Distintasi attraverso lo sviluppo di progetti in diversi settori del Real Estate e nella valorizzazione e gestione del patrimonio immobiliare proprio e di terzi, la Solido ha dato vita nel settore dell’hotellerie al brand Eight Hotels (pronuncia rigorosamente inglese!!!) inserito nel circuito Samall Luxury Hotels.

 

I punti di forza degli Eight?

Location fascinose, ospitalità d’eccellenza, servizio d’alto livello, comfort, design ricercato, eleganza classica e senza tempo arricchita da tecnologia d’avanguardia per fornire agli ospiti una “Eight Experience”: il lusso come esperienza.

 

Manager vulcanico e un po’ sornione (come del resto il cognome che porta) e di una simpatia impetuosa, Cristian Del Gatto svela poco alla volta – e con studiata suspence – i pregi della mitica suite 888, prezzo compreso: 1.500 euro a notte.

 

Ideata con lo stile di uno yacht da Brunella Pignatiello (a capo di Solido Interior Design), ampia (55 metri quadrati) e piena di luce, la suite – arredata con materiali ricercati come la pietra basaltina, il legno lavorato e i tessuti rigorosamente naturali e scelti nelle sfumature sabbia e blu per evocare il mare – si affaccia con la terrazza provvista di vasca idromassaggio riscaldata – sulla baia di Paraggi e sull’infinito dell’orizzonte.

 

Non è solo il panorama a rendere unica la suite ma anche il sistema di domotica di ultima generazione: la connessione wireless dedicata comandabile da un tablet, e la vetrata in tecnologia a polimeri (che separa la jacuzzi interna dal letto come se ne fosse la testata) rendendola da trasparente od opaca con un semplice comando.

 

Oltre all’888, l’hotel conta dieci camere (fra Deluxe, Superior e Standard) e una seconda suite (più piccola: 35 mq) anch’essa spalancata sulla baia di Paraggi, con salotto e bagno al piano terra, camera da letto e terrazzo con vasca idromassaggio riscaldata, al piano superiore (foto sopra).

 

Vladimir Janko è lo chef dell’Eight Restaurant, in cui la tradizione ligure e l’innovazione si mescolano abilmente con l’impiego di materie prime selezionate, dall’olio di Portofino al miele di Rapallo, dal pesce freschissimo al mitico pesto di Roberto Panizza, campione Mondiale di pesto al mortaio, condimento in attesa di entrare nella lista Unesco dei beni immateriali dell’Umanità.

 

Di fronte all’hotel, la spiaggia privata e attrezzata si affaccia sulla baia di Paraggi, una delle più belle della Liguria: sabbia dorata e mare color smeraldo.

 

in zona della Solido. A una manciata di chilometri (mezz’ora di piacevole passeggiata) ecco l’Eight Portofino, ricavato nello storico Hotel San Giorgio, acquistato dalla Solido nel 2005, che quest’anno festeggia i 10 anni di adesione al circuito Small Luxury Hotels of the World.

 

Nel cuore di Portofino, a pochi passi dalla celebre piazzetta, è stato riaperto ai primi di aprile dopo un totale restyling (sempre curato dall’Interior Design Brunella Pignatiello) in cui il fascino dell’architettura ligure è impreziosito da composizioni floreali, candele e tessuti pregiati per offrire l’atmosfera di una casa privata aperta agli ospiti.

 

E qui torna la magia del numero 8: l’hotel conta infatti 18 fra camere e suite disposte su 8 piani. All’ultimo, la Suite Portofino offre vista sul porticciolo e una sibaritica jacuzzi circolare.

 

L’Eight Portofino non ha ristorante, ma è previsto il breakfast, servito – secondo la stagione – nella saletta interna o nel giardino che s’inerpica fra il verde della collina alle spalle dell’hotel.

 

Attrezzato con lettini, amache e una vasca idromassaggio riscaldata, il giardino è una piacevole parentesi di relax, assieme alla piccola Spa (nel seminterrato, con bagno turco, sauna e massaggi) e alla spiaggia, che gli ospiti possono raggiungere con un servizio navetta.

 

Please reload

Follow us
  • Instagram Eight Lab
  • Facebook Eight Lab
  • Google + Eight Lab